Ultime dalla cooperativa:
Festa dei nonni 2016 Al di là de "Il Giardino" Hai intenzione di svolgere il Servizio Civile? Lezione concerto per i bambini de "Il Girotondo" Raccontare l’adozione C'è sempre un nido per me al Festival dei Bambini di Firenze L'Italia che cambia IBBY Italia è in Fiera "C'è sempre un nido per me" al Girasole Ringraziamenti a Lazio Club Quirinale 1900 Ringraziamenti a Confeuro Ringraziamenti per la befana/2 Ringraziamenti per la befana/1 Cantiamo la solidarietà 2015 "C'è sempre un nido per me" è ora disponibile!! Il laboratori del Nido Blu Centro per le famiglie “Arca di Noè” C'è sempre un nido per me Nuovo materiale per l'anno scolastico 2014-2015 Il coro dei nonni 2015 E' stato inaugurato un nuovo servizio Musicainfasce Inaugurazione di "Casa Mirella" Non è mai troppo tardi La cooperativa partecipa al progetto Recoveu CLEAR - Children's Legal Education Adapted Resources. Il nuovo book delle Pigotte Il Coro dei Nonni per "Pigotta: La bambola che salva la vita" Note e ricordi Grazie a tutti!! Lettera di ringraziamento Inaugurazione casa dei bambini "Il Giardino" Il coro dei Nonni 2014 - Galleria fotografica Nuovo materiale dello spazio Be. Bi. Pan di Zucchero 2013-14 Il coro dei Nonni 2014 Invito a teatro Il giornalino del Girasole n. 28 è disponibile Penelope at Work Cantiamo la Solidarietà: galleria fotografica. Dicembre 2013: è nato un nuovo servizio della nostra cooperativa ! "Il nido blu" spazio be.bi montessoriano multilingue Cantiamo la solidarietà Genitori si nasce o si diventa? Edizione 2013 Ciò che guardi ti riguarda: il video Hallo Friends 2013 Ciò che guardi ti riguarda Bomboniere solidali Materiale audiovisivo Pan di Zucchero 2012-13 Grazie all'Ordine degli Avvocati di Roma Ringraziamenti a "L'ancora" Giornalino de "Il Girasole n. 27" 29 giugno 2013 due eventi speciali Il coro dei nonni Il bambino nella testa. Il bambino nel cuore: il percorso adottivo. Nuovo servizio rivolto ai minori CERCASI CASA Online la copia n. 26 de "Il giornalino del Girasole" Il girotondo ringrazia "Roberta for Children" Genitori si nasce o si diventa? Auguri di buone feste. Book fotografico delle Pigotte di quest'anno Festa delle pigotte 2012 Caro diario... Auguri a tutti i nonni del mondo! Riparte il progetto Hallo Friends! Il giornalino del Girasole n. 25 Progetto transnazionale “BIS” Album fotografico Spazio Be. Bi. Pan di Zucchero 2011-2012 Un'estate al mare Ringraziamenti Relazione annuale 2011 del Girotondo Restyling del sito Progetto europeo BIS 2011-2013 Immagini dal convegno Dall’autonomia alla non autosufficienza: andata e ritorno I progetti del servizio civile di quest'anno L'album fotografico di Pan di Zucchero 2010-2011
A+ A A-

Il bambino nella testa. Il bambino nel cuore: il percorso adottivo.

 

E' con emozione che il Girotondo comunica la nascita di " Un bambino nella testa, un bambino nel cuore: il percorso adottivo".

E' un libro scritto con amore e con la convinzione che possa servire alle coppie che desiderano affrontare con consapevolezza l'adozione di un bambino e offre utili spunti di riflessione per chi ha già adottato un bambino.

Ci auguriamo che vorrete aiutarci a diffonderlo tra amici e parenti, in quanto la raccolta fondi è destinata interamente ai bambini del Il Girotondo.

libro-teresa-fronte-reduced

 

G. è arrivato in comunità all'età di due anni, dopo mesi e mesi di vita in famiglia caratterizzati da incuria e maltrattamento. Si è adattato sopravvivendo al peggio, dormendo molto di giorno, mangiando quando era possibile e giocando con oggetti da adulti; anche pericolosi per la sua età. Soprattutto si è strutturato in modo da non ent4rare in conflitto con l'ambiente intorno a sé. Al suo arrivo G. appariva davvero un piccolo selvaggio, senza nessuna regolazione dei sensi e del comportamento in relazione ad un contesto di vita familiare. Semplicemente esprimeva le sue funzioni fisiologiche.

La giovane madre, impreparata ed incapace nello svolgere tale ruolo, ha avuto con G. una relazione fatta di interruzioni, puntini di sospensione e forti ambivalenze. Il bambino compariva e scompariva dal suo pensiero a seconda dei momenti e delle azioni giornaliere; per gran parte del tempo non era proprio presente nella testa della madre e quindi la donna non lo vedeva.

Il bambino non visto tende a mostrarsi invisibile agli altri, silenzioso e tenebroso e si propone con la logica di attacco o fuga a chi si avvicina a lui.

Con pazienza ed ascolto è stato opportuno accogliere anche queste parti del bambino per consentirgli di sentirsi accettato per quello che è, non solamente per ciò che fa e per come lo fa.

Il libro è edito dalla Fondazione Alberto Colonnetti ed è scritto da M. TERESA DE CAMILLIS e da TERESA ZACCARIELLO

Chi fosse interessato ad acquistare questo libro può sottoscrivere il modulo in fondo a questa pagina.

Ti piace questo contenuto? Condividilo sul tuo social network preferito.

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni. Se desideri collaborare con questo servizio puoi allegare il tuo curriculum vitae. Se sarà necessario sarai contattato.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
In alternativa puoi contattarci telefonicamente al numero 066538929 chiedendo della dott.ssa Maria Teresa De Camillis o della dott.ssa Elisabetta Temperini.
 
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
captcha
Ricarica

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information